Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Dando una rapida occhiata alle quote di una determinata partita e facendo dei piccoli calcoli si nota che le quote reali non indicano l'esatta percentuale di probabilità di vincita in quanto sommando le percentuali dei vari esiti si otterrà una percentuale superiore al 100%; ciò significa che le quote risultano essere minori di quelle ideali calcolate in base alla probabilità.

Ciò è dovuto alle modifiche che i Bookmakers operano sulle quote per riuscire ad ottenere un profitto indipendentemente dall'esito della scommessa.

Tale profitto prende il nome di “aggio” del bookmaker.

AGGIO BOOKMAKER, COS’È?

L'Aggio rappresenta la percentuale di denaro che il Bookmaker trattiene su una scommessa a quota fissa.

Prendendo in considerazione la giocata Esito Finale 1X2, si potrà calcolare l'aggio tramite la seguente equazione:

1 - { 100 / [ (100 / Quota 1) + (100 / Quota X) + (100 / Quota 2)]}

E’ importante inoltre specificare che la percentuale trattenuta dai bookmaker sulle quote non è uguale per tutte le giocate ma sarà maggiore su quelle dove il bookmaker crede che riceverà il maggior numero di scommesse, in modo da massimizzare il profitto.

OSCILLAZIONE QUOTA E PERCHE' AVVIENE

Ci sono numerosi fattori che influenzano la stabilizzazione delle quote. I fattori utilizzati dai bookmaker per stilare una lista iniziale delle quote sono, come detto in precedenza, la probabilità che un determinato evento accada e la conseguente applicazione dell’aggio.

Tali quote possono subire successivamente delle modifiche dovute al numero di giocatori che hanno piazzato la stessa scommessa o dovute a delle circostanze come:

  • Infortunio/Espulsione di uno o più giocatori della squadra
  • Condizione climatica e del terreno di gioco
  • Divieto di ingresso allo stadio di una delle tifoserie
  • Eventi non direttamente legati al match ma in grado di influenzarlo indirettamente Infine ulteriori modifiche possono essere applicate da alcuni bookmaker, i quali alzano leggermente alcune delle quote con il maggior numero di giocate ricevute, per riuscire ad attirare più clienti a discapito di altri bookmaker.