Incredibile quota quella del St.Etienne che, in piena zona europea e davanti ai propri tifosi, incontrava un Lorient in crisi, a rischio retrocessione e con la peggior difesa esterna.
Nonostante Giovedì i verdi di Francia abbiano un importantissimo incontro di Europa League contro il Manchester United di Josè Mourinho, questi non potevano di certo permettersi di rimanere indietro nella corsa all'Europa, specie contro una più che abbordabile formazione come quella del Lorient che concede troppo e troppo spesso; tanto che, dopo appena 20 giri d'orologio, il match era già archiviato grazie alle reti di Perrin e Veretout... non male per una quota che rasentava il raddoppio!
Nel finale il St.Etienne ha addirittura dilagato, con Hamouma e Jorginho che, a tempo scaduto, ha siglato il 4-0 finale.
Troppo brutta per essere vera la retroguardia dei nero-arancio del Lorient; troppo bella per essere vera la quota di un lanciatissimo St.Etienne, che resta con il fiato sul collo del Lione, per confermare il proprio posto in quell'Europa League che, Giovedì, dovrà difendere con le unghie e con i denti.