Missione sorpasso compiuta per El Diablo Granoche e compagni, che si impongono su un Bari ridotto all'osso dai troppi infortuni ed entrano di prepotenza in pienza zona Play-Off, scalzando proprio gli uomini di Colantuono.
Fattore casalingo decisivo per lo Spezia, con 35 punti conquistati in territorio ligure; al contrario il Bari in trasferta conferma il trend negativo con 4 sconfitte consecutive e il peggior attacco esterno dell'intera serie B.
Chiaramente condizionati dalle tante assenze - almeno 2 giocatori chiave per ruolo out per il Bari, da Cassani e Morleo a Greco, Brienza e Floro Flores, con Romizi costretto ad uscire dopo pochi minuti di gara - i biancorossi pagano la tenuta fisica in calo, dovuto soprattutto al ritardo di preparazione dato dai problemi societari di inizio stagione e dal mercato di riparazione con il quale i pugliesi hanno attinto da "riserve" senza 90 minuti sulle gambe.
Ne approfitta allora un lanciatissimo Spezia, che si assicura - virtualmente - un posto nei Play-Off promozione e ci regala l'ennesima super quota al raddoppio di questa incredibile serie B!