Quando il fattore campo vale molto di più del solito: e come potrebbe non essere altrimenti per l'Union Berlino, la squadre di Berlino est nata contro la Stasi.
La società degli operai, dei tifosi che - nel tempo libero - hanno dedicato il proprio lavoro alla ristrutturazione di uno stadio destinato a decadere.
E quando l'occasione - troppo ghiotta - di tornare in cima alla classifica di Zweite Liga si è presentata a capitan Kroos e compagni, per continuare a sognare la promozione in Bundes, il Norimberga - fermo a metà classifica e senza troppe ambizioni - si è dovuto arrendere.
Vittoria ottenuta nel finale grazie a Philipp Hosiner, entrato da una manciata di minuti, e che ha consentito ai tedeschi dell'est di superare lo Stoccarda, caduto ieri contro il Furth.
Una quota vicina al raddoppio, che va a chiudere un week-end davvero incredibile e che ci regala l'ennesima soddisfazione... e l'ennesima cassa!