Vincere con le scommesse sportive è un lavoro, lo abbiamo sempre detto. Ma ci sono alcune cose assolutamente sbagliate, sulle quali non si riflette mai abbastanza, che rappresentano errori comuni che tutti - ma dico tutti - compiono. E noi di Herobet li stiamo mettendo in fila, uno ad uno. Per aiutarti. Per aiutare tutti voi.
Così, dopo i focus tre errori molto comuni - Non fare i conti, Giocare sempre sistemi e Le quote sotto 1.20 - passiamo al quarto tipo di errore.

Non coprirsi

Quante volte ti sei detto: "Sbaglio sempre per una partita!". "Cavolo, sono entrate tutte tranne questa!". "Bastava un gol in più e con 10 euro di puntata ne avrei vinti 300!". Sicuramente tante volte.
E tutte le volte hai fatto sempre lo stesso errore: non ti sei coperto o non hai inserito nel tuo sistema la giocata con 1 errore. Questo è assolutamente sbagliato: se arrivi al punto che ti manca solo un esito per vincere il tuo sistema (fosse anche una semplice tripla dove hai giocato una puntata elevata) seguire la partita mancante ed eventualmente coprirsi è obbligatorio!
Il tuo primo obiettivo, infatti, deve essere quello di tutelare il tuo "capitale iniziale", i tuoi 10 euro ad esempio, perchè se riesci a difenderli e non perderli potrai investirli nuovamente. In caso contrario avrai perso e basta. E se manca un solo evento perchè non coprirsi già prima del fischio di inizio? Sì, certo, magari abbatterai un po' il tuo utile, qualora esca comunque l'esito che avevi pronosticato.
Ma meglio guadagnare un po' di meno o difendere un capitale che può portarti nuovo guadagno? La seconda, direi. Quindi copriti, anche live. Non scegliere di perdere. Perchè se tu perdi vince il bookmaker, ma tu vuoi vincere, quindi non facilitargli la vita.
Un ultimo consiglio: vuoi smettere di perdere e iniziare a provare un gioco da professionisti? Guarda uno dei nostri pacchetti qui oppure prova per 7 giorni il nostro gioco: ti costerà solo 1 euro!